Chiropratica

Forse non lo sai, ma il nostro corpo è un organismo in grado di regolarsi e mantenersi da solo. Questo perché ciascuno di noi è estremamente complesso e, nella sua complessità, è dotato di una naturale capacità di autoguarigione. È proprio questo il principio alla base della chiropratica: siamo così speciali e ricchi di forza vitale, che possiamo guarire noi stessi. Non ci credi?

Pensaci: cosa succede se ti ferisci una mano? Dopo poco tempo si forma una crosta, la pelle si rimargina e in poche settimane torna come nuova. E tutto ciò avviene in modo naturale grazie alla presenza della forza vitale.

Il cervello: il motore per l’autoguarigione

Alla base della capacità innata di ciascuno di noi di guarire sé stesso c’è il sistema nervoso. È il cervello a controllare ogni cosa: muscoli, organi, arterie. Ed è sempre il cervello a ricevere e analizzare tutte le informazioni che recepiamo (suoni, odori, immagini, etc.) e mandare impulsi a tutti gli organi per adattarsi  e mantenersi in un stato di perfetta armonia.

Questi impulsi mandati dal cervello corrono lungo il midollo spinale, che è protetto dalla colonna vertebrale, per poi uscire come singoli nervi a ogni livello vertebrale e raggiungere, infine, tutti gli organi del nostro corpo. Mentre prepari la julienne di zucchine ti tagli per errore? Il cervello, tramite impulsi nervosi viene informato sulla ferita e avvia subito tutti i processi chimici necessari per risanarla. Ma allora, perché ci ammaliamo, invecchiamo… moriamo?

Ci ammaliamo perché a partire dai 20/25 anni le nostre forze vitali vanno via via indebolendosi. Proprio come una batteria che piano piano si scarica. Questo processo, di solito, viene accentuato nel caso di problemi alla colonna vertebrale. Scopriamo perché.

La colonna vertebrale: custode delle nostre forze vitali

La colonna vertebrale protegge il nostro sistema nervoso e abbiamo visto quanto questo sia importante per sprigionare quelle che abbiamo definito “forze vitali”. La colonna vertebrale, inoltre, è una struttura mobile, sottoposta nel tempo a cambiamenti. Quando c’è un’alterazione della normale dinamica funzionale tra due o più vertebre si parla di una sublussazione vertebrale. Questa sublussazione, oltre a causare dolori e mal di schiena, se non viene trattata indebolisce muscoli, legamenti e cartilagine, provocando a lungo andare condizioni più serie come discopatie ed ernie, con tutte le loro conseguenze.

Ancora più importante: questa condizione, causando tensione o pressione sui nervi spinali, interferisce con il sistema nervoso che unisce le forze vitali con il nostro fisico. Insomma, una colonna vertebrale con problemi porta alla drastica diminuzione della capacità del nostro corpo di regolarsi e guarire.

Cosa può causare queste sublussazioni? Ci sono tre fattori fondamentali.

  1. Stress strutturale. Riguarda tutto quello che ha un effetto sullo scheletro: legamenti, muscoli, occhi, occlusione dentale, etc. Posture scorrette, traumi, cadute, problemi di malocclusione, trauma da parto sono comuni cause fisiche di sublussazioni.
  2. Stress emotivo. Attiene alle emozioni, ai pensieri. Basta guardare la postura di una persona triste o depressa e confrontarla con quella di una persona felice.
  3. Stress chimico. Rappresenta la sfera della chimica del corpo, la fisiologia: alimentazione, intolleranze, inquinamento atmosferico sono alcuni dei molti fattori che, influenzando la chimica del corpo, possono creare delle interferenze.

Questi 3 fattori possono essere rappresentati da un triangolo equilatero, il Triangolo Della Salute, che infatti fa parte del logo del nostro studio di chiropratica Sanrocco. Il corpo può trovare salute e armonia solo quando i tre lati sono in perfetto equilibrio. I tre lati sono in costante interazione, perciò un problema situato in un lato ha conseguenze per gli altri 2 lati.

Il Triangolo della Salute per noi chiropratici Sanrocco

Noi chiropratici del Sanrocco abbiamo aggiunto un quarto fattore che può causare differenze a livello di equilibrio: il campo elettromagnetico. Il campo elettromagnetico si forma attraverso le radiazioni che provengono da computer, forno a microonde, cellulare etc. Anche se la ricerca scientifica non ha ancora esplorato in profondità questo tema, con i nostri studi di chiropratica abbiamo constatato, a livello clinico, che questo fattore può interferire con la nostra salute, e quindi con tutti i tre lati del Triangolo della Salute.

Con la chiropratica che applichiamo ogni giorno, e che prende il nome di Metodo Sanrocco o Sistema di Priorità, i nostri chiropratici vanno a individuare quale dei quattro fattori (stress strutturale, emotivo, chimico, campo elettromagnetico) va a interferire creando delle disfunzioni.

Curioso di scoprire di più? Allora scopri tutti i dettagli del Metodo Sanrocco: la chiropratica personalizzata per una vita equilibrata, sana, naturale.